Una trappola per le vespe!

trappol per le vespeCon una bottiglia di plastica vuota si può costruite una super efficace trappola per vespe molto più sana di un insetticida! Per attirarle più facilmente, con i bambini abbiamo pensato di darle l’aspetto di un bel fiore… Le vespe saranno attirate dall’esca che verseremo in fondo alla bottiglia e una volta entrate, non riusciranno più ad uscirne… Cambiando l’esca, funziona anche con altri insetti come per esempio le zanzare. Un lavoretto semplice e utile per l’estate da fare con i bambini.

Una trappola per le vespe!, 8.0 out of 10 based on 2 ratings
A COSA MI SERVE
  • Imparare che esistono alternative agli insetticidi nocivi
  • Imparare a riciclare
  • Sviluppare l’ingegno
COSA MI SERVE
  • 1 bottiglia di plastica vuota
  • Forbici
  • 1 o più colori acriclici non tossici
  • Pennello
  • Pennarello
  • Esca per le vespe: acqua, zuccero e aceto
  • Esca per le zanzare: 200 ml d’acqua, 50 g di zucchero e 1 g di lievito
GD Star Rating
loading...
Autore :

COME FARE LA TRAPPOLA PER LE ZANZARE

Spiegare al bambino come:

  • Ritagliare la bottiglia, dividendola a metà a circa 2/3 della sua altezza. Per non rischiare di farsi male, questa parte deve essere fatta con la supervisione di un adulto.
    trappola1 trappola2 trappola3

 

 

 

 

 

  • Infilare la parte superiore della bottiglia all’interno della parte inferiore, con il collo della bottiglia verso il basso.
    trappola4

 

 

 

 

 

  • Ritagliare una serie di fasce nella parte superiore della base.
  • Aprire le fasce verso l’esterno e arrotondare i bordi in modo da formare una serie di petali.
    trappola6 trappola7

 

 

 

 

 

  • Dipingere i petali con un bel colore (o più colori) e lasciare asciugare.
    trappola8

 

 

 

 

 

  • Disegnare i bordi e decorare i petali con un pennarello nero.
    trappola9

 

 

 

 

 

  • Preparare l’esca, versarla all’interno della trappola. La trappola è pronta!

trappol per le vespe

Una trappola per le vespe!, 8.0 out of 10 based on 2 ratings

Tags: ,

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


+ 1 = dieci

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>