Un fiore di carota da mangiare

Un’idea un pò diversa per presentare un antipasto a base di carote crude e crema di formaggio. Le carote sono semplicemente sbucciate, tagliate a fette sottili e disposte intorno ad una ciotolina riempita di crema di formaggio aromatizzata, in modo da formare un grande fiore. Un fiore per rallegrare un buffet estivo o da portare in tavola come antipasto.

Una ricetta facile da fare con i vostri bambini, che potranno anche eseguirla da soli, sotto la vostra supervisione, cliccando sulla scheda a loro dedicata.

 

Vedi anche>>>
Tutte le nostre ricette da fare con i bambini


 

[download file=”http://www.cosepercrescere.it/wp-content/uploads/2013/06/FIORE1.pdf” title=”Ricetta per piccoli masterchef”]

 

 

Ingredienti:

  • 3 grosse carote
  • 1 gambo di sedano
  • 125 di formaggio da spalmare tipo Philadelphia
  • 4 o 5 foglie di basilico
  • Olio extravergine di oliva
COME PREPARARE IL GRANDE FIORE DA MANGIARE
  • Sbucciate le carote e tagliatene le estremità. Tagliate le carote su due diverse altezze, in modo da ottenere petali di due misure diverse. Tagliate i pezzi di carota a fette piuttosto sottili.

 

 


 

  • Pulite il gambo di sedano. Lavate, asciugate e tenete da parte un paio di foglie.

 

 


 

  • In una ciotola, mescolate il formaggio con il basilico sminuzzato e un filo di olio extravergine di oliva.

 

 


 

  • Riempite una piccola ciotola tonda del condimento al formaggio che avete ottenuto e disponetela al centro di un grande piatto. Sistemate il gambo di sedano in modo da formare il gambo del fiore e aggiungete una prima fila di petali di carote.

 

 


 


  • Completate il fiore con più petali di diverse lunghezze e con le foglie sul gambo.

Un fiore di carota da mangiare, 10.0 out of 10 based on 1 rating
GD Star Rating
loading...
Autore :

Tags: , , ,

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


nove × 9 =

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>