Il tiro con l’arco

Il Tiro con l’arco è una disciplina sportiva in cui degli atleti cercano di tirare delle frecce il più possibile al centro di un bersaglio utilizzando un arco. Questa disciplina dalle antichissime origini si è evoluta notevolmente nel corso dei secoli, sia nella tecnica sia negli strumenti. Il tiro con l’arco richiede concentrazione, precisione ed un ottimo autocontrollo.

L’utilizzo dell’arco ha origini antiche: arco come arma, strumento di caccia o svago. L’arco è senza dubbio una delle invenzioni più antiche ed originali ad opera dell’uomo. Sin dal paleolitico, l’uomo si serviva di questo strumento per cacciare rimanendo a distanza di sicurezza.

Il Tiro con l’arco compare per la prima volta ai Giochi olimpici nel 1900, a Parigi. Escluso nel 1920, fa la sua ricomparsa nelle programma olimpico delle Olimpiadi di Monaco di Baviera, nel 1972.  Nelle competizioni di Tiro con l’arco, gli arcieri devono centrare un bersaglio posto ad una distanza di 70 metri, che può però variare a seconda del tipo di prova. Il bersaglio ha un diametro di 1,22 m ed è diviso in 10 cerchi, ognuno dei quali determina un punteggio. Il centro vale 10 punti ma non misura che 12,2 cm!

Le prove di Tiro con l’arco sono sia individuali sia collettive ed i duelli sono a eliminazione diretta, fino alla semi finale. I vincitori della semi finale si affronteranno per l’attribuzione della medaglia d’oro. Le prove di Tiro con l’arco si disputano in cinque set. Ogni arciere può tirare un massimo di tre frecce.

Vedi anche>>>
Tutti gli sport olimpici
Disegni da colorare sullo sport

Il tiro con l'arco, 5.0 out of 10 based on 3 ratings
GD Star Rating
loading...
Autore :

Tags: ,

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


+ 9 = diciassette

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>