Rotazione terrestre: attività per la scuola primaria

Una scheda didattica da colorare per capire meglio come la terra ruota intorno al sole. Un’attività per i bambini della scuola primaria.
I bambini, colorando le diverse fasi potranno applicare quanto appreso e visualizzare il fenomeno della rotazione terrestre.

Vedi anche>>>
Spiegare l’astronomia ai bambini
Spiegare il pianeta Terra  

 

A COSA SERVE:

  • Capire il fenomeno della rotazione terrestre
  • Capire come la terra ruota intorno al sole
  • Capire l’alternanza giorno/notte

COSA SERVE

  • Le schede stampate di Cose per Crescere
COME FARE
  • Utilizzate lo schema della rotazione della terra intorno al sole per spiegare ai bambini:
    • Dove si colloca la Terra rispetto al sole.
    • Come e in che senso la Terra ruota su se stessa. La Terra compie un giro completo su se stessa in 23 ore, 56 minuti e 4 secondi. Questo tempo equivale a un giorno solare.
    • La rotazione della Terra intorno al sole: il pianeta Terra impiega 365 giorni e 6 ore per compiere un giro completo intorno al sole. Questo tempo equivale a un anno solare.



 

 

  • Spiegate al bambino come, a seconda della sua posizione, la Terra riceve più o meno luce dal sole e in quali parti. Se necessario, potete servirvi di una pallina illuminata da una lampada in modo da mostrargli quale parte della pallina è illuminata e quale è in ombra.
  • Cliccate sul nostro disegno senza le ombre e stampatelo. Chiedete quindi al bambino di completarlo, disegnando le parti della Terra che sono in ombra. Se vuole, può disegnare le fasi intermedie.


 


  • Cliccate sul disegno, stampatelo e chiedete al bambino di colorare di grigio la parte della Terra che non è illuminata dal sole, in ognuna delle 4 situazioni.

 

 

 


  • Cogliete l’occasione per spiegare ai bambini la nozione di longitudine: la Terra ruota intorno al sole per cui l’ora solare è diversa a seconda delle zone del pianeta. E’ stato quindi necessario studiare un sistema di misura universale del tempo. Nel 1675, il re Carlo II d’Inghilterra fece costruire l’osservatorio di Greenwich che aveva il compito di stabilire un scala oraria che andasse bene per tutte le popolazioni del pianeta. Una nave partì allora da Greenwich, considerata da quel momento il riferimento universale dell’ora, l’ora 0, e fece il giro della Terra paragonando e segnando tappa dopo tappa l’ora locale rispetto all’ora di Greenwich nello stesso momento. La Terra fu così divisa in fasce, ognuna delle quali rappresenta un’ora. Queste fasce si chiamano fusi orari. Ogni volta che cambiamo fuso, dobbiamo aggiungere o togliere un’ora rispetto all’ora locale di Greenwich.


 


Rotazione terrestre: attività per la scuola primaria, 10.0 out of 10 based on 1 rating
GD Star Rating
loading...
Autore :

Tags: , ,

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


quattro × = 12

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>