Prendersi cura di pesci rossi

GoldfishL’acquario è un habitat in cui proliferano piccoli ospiti indesiderati come batteri, virus, funghi o altri parassiti che entrano inevitabilmente in contatto con i pesci rossi. Nonostante questi ultimi siano protetti da un ottimo sistema immunitario è bene prendere alcune precauzioni e seguire qualche regola fondamentale in modo da assicurarli una buona salute:

Controlla la qualità dell’acqua: dovrà essere un’acqua neutra o alcalina priva di ammoniaca e nitrati. Puoi comprare dei kit semplici da usare nei negozi di acquari. Cambia l’acqua in modo parziale regolarmente in modo che sia sempre pulita;

Nutri i tuoi pesci in modo adeguato: 2 o 3 volte al giorno, nella giusta quantità e senza esagerare. Da 3 a 5 fiocchi per i pesci più piccoli e un pizzico per quelli più grandi. (vedi il nostro articolo);

Dopo 2 minuti, rimuovi il surplus di cibo dall’acqua;

I pesci rossi in buona salute hanno le squame lucide e le pinne dorsali dritte;

Pulisci regolarmente l’acquario;

Evita di sistemare l’acquario in un posto toppo rumoroso;

Coltiva delle piante all’interno dell’acquario;

Evita un sovraffollamento di pesci all’interno dell’acquario.

GD Star Rating
loading...
Autore :

Tags:

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


+ sette = 14

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>