Piegare un tovagliolo a candela

candelaVideo tutorial per piegare i tovaglioli in un modo semplice ma originale e che darà un bel tocco di eleganza alla vostra tavola. Il tovagliolo a candela è una classica piegatura di tovaglioli, in voga negli anni 60/70 ma sempre attuale a mio parere! Ho assemblato due tovaglioli di colori diversi per renderlo più colorato ma potete benissimo utilizzarne uno solo per una versione monocolore.

 

 

 

 

 

 

Video tutorial:

A COSA MI SERVE
  • Imparare ad addobbare la tavola
  • Partecipare ai preparativi
  • Imparare la pazienza…
  • Imparare a piegare in modo preciso
COSA MI SERVE
  • 2 tovaglioli di colori diversi (o 1 solo per la versione monocolore)
  • Ferro da stiro (facoltativo)
GD Star Rating
loading...
Autore :

come piegare il tovagliolo a candela
  • Aprire i tovaglioli e metterli uno sopra l’altro, facendoli combaciare perfettamente. Girarli in modo da orientarli con un vertice verso di voi.
    d.candela1 d.candela2

 

 

 

 

  • Piegare a metà, verso l’alto, in modo da formare un triangolo. Segnare la piega (schiacciandola).
    d.candela3

 

 

 

  • Aprire e portare il vertice inferiore sul punto centrale.
    d.candela4

 

 

 

 

  • Portare il vertice superiore sul punto centrale.
    d.candela5

 

 

 

 

  • Portare la base inferiore sulla linea centrale. Piegare.
    d.candela6

 

 

 

 

  • Piegare allo stesso modo la parte superiore. Segnare le piegature.
    d.candela7

 

 

  • Aprire il tovagliolo (i due tovaglioli sono considerati un unico tovagliolo).
  • Utilizzate i segni delle piegature come punti di riferimento per le piegature successive. La piegatura a fisarmonica è da fare su entrambi i lati rispetto alla linea diagonale centrale, piegando prima in un senso, poi nell’altro. Fare la prima piega partendo dalla prima riga di piega segnata oltre la diagonale.
    d.candela8

 

 

 

 

  • Piegare una seconda volta ma nel senso opposto.
    d.candela9

 

 

 

  • Ripetere… e proseguire fino al vertice.
    d.candela10

 

 

  • Usare il ferro da stiro caldo per fissare le pieghe (facoltativo).
    candela1

 

 

 

 

  • Capovolgere il tovagliolo che si presenta di nuovo come un triangolo.
    d.candela3

 

 

 

  • Ripetere l’operazione di piegatura a fisarmonica.
    candela2 candela3 candela4

 

 

  • Stirare o schiacciare bene le pieghe.
    candela5

 

 

 

 

 

  • Premere con un dito a livello del vertice inferiore del primo triangolo, prendere il vertice del tovagliolo e portarlo sopra al punto segnato con il dito, piegandolo e tenedolo verso l’alto.
    candela6 candela7

 

 

 

 

  • Partendo da questo vertice, arrotolare il tovagliolo senza stringere troppo.
    candela8 candela9

 

 

 

  • Infilare l’estremità dell’ultimo vertice in una piega.
    candela10

 

 

  • Il tovagliolo a candela è pronto per essere sistemato al centro del piatto o di fianco.
    candela

 

Tags: ,

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


tre + 8 =

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>