Organizzare una festa per bambini

Organizzare una festa per bambini non è una cosa facile e scontata! Ecco qualche suggerimento affinché tutto si svolga per il meglio.
Per quanto riguarda le feste di compleanno, i bambini si aspettano e chiedono un rituale ben preciso: accoglienza dei piccoli invitati, i giochi, la torta con il rinfresco e, ovviamente, i regali! Anche gli invitati si aspettano un regalino che può variare dal sacchettino porta caramelle al giocattolino da riportare a casa dopo la festa.
Ogni festa deve essere pensata in funzione dell’età dei bambini, dimenticate quindi i giochi organizzati per i bimbi sotto i due anni d’età che non riuscirebbero a parteciparvi. Dopo i due anni potete organizzare giochi di gruppo molto semplici come, per esempio, il gioco dei birilli ma, non dimenticate che i bimbi piccoli hanno bisogno di essere seguiti e aiutati. Avrete quindi bisogno di un aiuto. Dai nove anni in poi, lasciate stare i giochi organizzati e optate piuttosto per un pigiama party, una pizzata, un pomeriggio in piscina o per una festa in cui si possa ballare.

IL NUMERO D’INVITATI
Il numero di bambini invitati deve essere adatto al luogo, alla quantità di posto disponibile e all’età dei piccoli partecipanti.
Riuscire a limitare il numero di bambini vi permetterà di vivere più serenamente la giornata. Se gli invitati dovessero essere troppo numerosi, non esitate a farvi aiutare da qualcuno. Cercate di valutare le vostre possibilità: più i bambini saranno piccoli e numerosi più ci saranno crisi di pianto! Per una festa con bimbi piccoli, cercate quindi di avere un numero di bambini proporzionato al numero di adulti che potranno seguirli.
Un giardino permette d’invitare più bambini e ha il vantaggio di non fare correre rischi di danni materiali.

CHIEDETE AIUTO
Se i bimbi sono piccoli e numerosi, non esitate a chiedere aiuto ad un’altra persona adulta. Non potrete fare tutto: animare i giochi, dare da bere al bimbo che ha sempre sete, accompagnare in bagno chi ne ha bisogno, calmare i litigi e asciugare le lacrime. Potete chiedere la collaborazione di un adolescente, di un’altra mamma o di uno studente/baby-sitter. I bambini saranno sotto controllo, non vi sentirete sopraffatta e potrete anche godervi la festa!

STABILITE UN PROGRAMMA
2/3 mesi prima:
prenotate una sala, uno spazio e un animatore se necessario.

3/4 settimane prima: fate la lista degli invitati, preparate i biglietti d’invito (vedi il nostro dossier) e spediteli o distribuiteli. Fate un elenco dei giochi e delle attività che pensate di proporre. Prendete nota del materiale che servirà. Se necessario, trovate chi vi aiuterà.

1 settimana prima: ordinate la torta, se non la preparate voi stessa, comprate tutto quello che vi servirà per preparare il rinfresco, la torta e la sua decorazione. Chiedete risposta agli invitati che non si sono manifestati per permettervi di sapere il numero di bambini che saranno presenti alla festa. Preparate gli accessori per i giochi e le attività (birilli, decorazioni, bolle di sapone…). Comprate o confezionate dei regalini per gli invitati. Pianificate lo svolgimento della festa. Il programma non sarà mai esattamente rispettato ma sapere quello che c’è da fare è sempre molto rassicurante!

1 giorno prima: preparate la torta con la sua decorazione. Gonfiate i palloncini e finite tutte le decorazioni.

Il giorno stesso: svuotate e decorate lo spazio dove si svolgerà la festa e respirate a fondo prima dell’arrivo degli invitati!

L’occasione più frequente per organizzare una festa per bambini è il compleanno ma perché non pensare ad una piccola festa per Natale, Halloween, Carnevale o qualsiasi altra occasione?

Organizzare una festa per bambini, 5.4 out of 10 based on 7 ratings

GD Star Rating
loading...
Autore :

Tags: , ,

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


due + = 4

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>