Organizzare una festa dei pirati

Festa a tema pirati per bambiniLa prima cosa a cui pensare prima di lanciarsi nella preparazione di una festa a tema pirati è come trasformeremo lo spazio a nostra disposizione per riuscire a creare l’ambientazione giusta. Se la festa si svolge in casa, si può facilmente e a basso costo ricreare un covo per pirati. I colori perfetti sono il nero, il rosso e il bianco da usare con tessuti o vecchie lenzuola che saranno più che utili per ricoprire mobili e divani (e proteggerli). Rovistando in casa o in cantina, si possono poi trovare oggetti “da pirata” da sistemare un po’ ovunque: un vecchio baule, bottiglie di vetro nelle quali inserire un foglio di carta arrotolato, vecchie scatole di metallo, lampade consumate, ciotole colme di vecchia bigiotteria un po’ vintage e luccicante… Insomma, tutto quanto può esserci utile per creare l’atmosfera giusta.
Non dimentichiamo che i pirati hanno sempre una bandiera… si può prepararne una velocemente, disegnando un teschio con un gessetto bianco su un pezzo di tessuto nero.

Gli inviti devono ovviamente essere a tema, ricordandoci di precisare che i bambini dovranno essere vestiti da pirati! In alternativa, possiamo preparare una serie di accessori da pirata, da distribuire agli invitati.
Clicca qui per scegliere e stampare i nostri inviti alla festa dei pirati.

Un’idea divertente e molto apprezzata dai bambini è creare un angolo “tattoo”. Si possono acquistare una serie di tatuaggi temporanei a tema e tatuare ogni bambino al suo arrivo.

L’attività principale più gettonata nelle feste a tema pirati è la classica caccia al tesoro che dovremo adattare sia all’età dei bambini che allo spazio che avremo a disposizione. Una versione più semplice, perfetta per i più piccoli è il gioco del “Chi cerca trova”. Anche i premi (ho usato le monete di cioccolato) e i misteri da risolvere per arrivare alla fase successiva del gioco, dovranno ovviamente far parte del mondo dei pirati.

IL RINFRESCO
I pirati mangiano su tavoli ricoperti con un tessuto nero (o una tovaglia di carta) usando piatti e bicchieri dorati (si trovano facilmente quelli di carta). Anche il tavolo sarà colmo di tesori: ciotole piene di caramelle e dolcetti di tanti colori (caramelle di gelatina, marshmallows, orsacchiotti etc…) e per la torta, il mio consiglio è una semplice torta di cioccolato sulla quale disegnare un teschio con dello zucchero a velo oppure una torta decorata come l’isola dei pirati.

Organizzare una festa dei pirati, 10.0 out of 10 based on 1 rating
GD Star Rating
loading...
Autore :

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


sette − 4 =

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>