Nuoto: quando iniziare

A quanti un bambino può iniziare a nuotare?
I primi corsi di nuoto vero e proprio iniziano a partire dei 3 anni anche se l’ambientamento in acqua (l’acquaticità) di un bambino può avvenire molto presto, fin dai premi mesi di vita.

Quali sono i benefici del nuoto per i bambini?
Il nuoto è consigliato per correggere le posizioni sbagliate che possono provocare patologie dello scheletro come ad esempio la scoliosi. Questo sport migliora notevolmente la coordinazione motoria e respiratoria, stimola la circolazione sanguigna e aiuta ad irrobustire l’impalcatura ossea. E’ inoltre uno sport che coinvolge tutti i muscoli senza caricare troppo lo scheletro, la forza di gravità in acqua essendo ridotta.

Esistono dei rischi?
L’acqua della piscina può favorire l’insorgere di disturbi dell’apparato otorinolaringoiatrico come, ed esempio, le otiti.

A quanti anni inizia l’attività agonistica?
Le prime gare iniziano già dagli 8 anni d’età.

Vedi anche>>>
Il nuoto
Scegliere uno sport per i nostri bambini 

Nuoto: quando iniziare, 10.0 out of 10 based on 1 rating
GD Star Rating
loading...
Autore :

Tags: , , , ,

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


1 + = dieci

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>