Nettuno

Nettuno è il quarto pianeta per dimensioni del nostro Sistema solare e l’ottavo e più lontano pianeta rispetto al Sole.

Nettuno si trova a circa 4.500 milioni di km dal Sole ed è così lontano che impiega circa 165 anni terrestri a compiere un’orbita (un giro) completa attorno alla nostra stella! Impiega invece 16,11 ore a compiere un’intera rotazione su se stesso.
Nettuno non è visibile ad occhio nudo dalla Terra e, anche aiutandosi con potenti telescopi, non si riesce a scorgere niente di più che un piccolo cerchio bluastro.

Nettuno è stato scoperto la sera del 23 settembre 1846 da Johann Gottfried Galle con il telescopio dell’Osservatorio astronomico di Berlino, e da Heinrich Louis d’Arrest, uno studente di astronomia che lo assisteva. Nettuno fu il primo pianeta ad essere stato trovato tramite calcoli matematici più che attraverso regolari osservazioni: cambiamenti insoliti nell’orbita di Urano indussero gli astronomi a credere che vi fosse, all’esterno, un pianeta sconosciuto che ne perturbava l’orbita.

I SATELLITI DI NETTUNO
Come Giove, Saturno e Urano, Nettuno ha diversi satelliti che transitano intorno a lui e quindi diverse lune. La luna Tritone fu individuata poco dopo la scoperta di Nettuno ma, nessuno degli altri 13 satelliti naturali di Nettuno fu scoperto prima del XX secolo. Il pianeta è stato visitato da una sola sonda spaziale, la Voyager 2 che transitò vicino ad esso il 25 agosto 1989.

IL PIANETA BLU
L’aspetto bluastro di Nettuno è dovuto alla presenza di metano che è un gas di colore blu, che compone la sua atmosfera insieme ad idrogeno, acqua ed elio. Come per quanto riguarda Urano, l’interno del pianeta è un nucleo composto da ghiacci e rocce.

CHE TEMPO C’E’ SU NETTUNO?
Nettuno possiede i venti più forti di ogni altro pianeta nel Sistema Solare. Sono state misurate raffiche a velocità superiori ai 2.100 km/h!  All’epoca del sorvolo da parte della sonda spaziale Voyager 2, nel 1989, l’emisfero sud del pianeta possedeva una Grande Macchia Scura comparabile con la Grande Macchia Rossa di Giove; la temperatura delle nubi più alte di Nettuno era di circa −218 °C, una delle più fredde del Sistema solare, a causa della grande distanza dal Sole.

Vedi anche>>>
Il sistema solare

Per capire>>>
Attività didattiche sull’astronomia

Nettuno, 8.4 out of 10 based on 8 ratings
GD Star Rating
loading...
Autore :

Tags: , , ,

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


due × 8 =

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>