Mosè: significato

Mosè: significato e onomasticoMosè deriva dal nome Mosheh, nome ebraico di origine non conosciuta nonostante un’etimologia popolare lo riconduca al verbo ebraico mashah che significa “tirare fuori”, relativa al nome del patriarca Mosè nell’Antico Testamento come “salvato dalle acque”. In realtà, si pensa che il nome possa derivare dal termine egizio mes ovvero “figlio” o significare “liberare” o “salvare” in ebraico.

In Italia, anche se diffuso in tutto il Paese, il nome Mosè è più usato nel Nord, in particolare nelle regioni Veneto e Lombardia. Usato prevalentemente nella comunità ebraica, il nome è diffuso anche in ambito cristiano grazie al culto del patriarca e di altri santi.

Mosè in altre lingue: Moise (francese) – Moses, Moss (inglese) – Moisés (spagnolo) –  Mose (tedesco).

Onomastico: il nome Mosè è stato portato da più santi o beati e si può quindi festeggiare in diverse date. Tradizionalmente, il 4 settembre in ricordo del già citato Mosè, profeta, patriarca e legislatore.

Numero portafortuna: 20

Clicca qui per stampare il nome Mosè da colorare!

GD Star Rating
loading...
Autore : , 14/11/2012

Tags:

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


× tre = 21

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>