Le matite folletto

matita follettoUn lavoretto per trasformare le proprie matite in matite molto personali e molto particolari: in matite folletto! Un’idea divertente per prepararsi al ritorno a scuola in modo ludico e personalizzare qualche matita. Un’idea anche per preparare un simpatico regalo di Natale!

Le matite folletto, 10.0 out of 10 based on 1 rating
A COSA MI SERVE
  • Preparare il ritorno a scuola
  • Preparare un regalo di Natale
  • Esercitare la manualità
  • Sviluppare la creatività
COSA MI SERVE
  • Matite
  • Pasta da modellare da cuocere (Fimo) o pasta di sale (meno solida)
  • Colla
  • 1 stuzzicadenti o un bastoncino di legno tipo spiedino
GD Star Rating
loading...
Autore :

COME FARE LE MATITE FOLLETTO

 A seconda dell’età del bambino, aiutatelo a:

  • Lavorare una pallina di pasta da modellare per fare la testa. Quando è morbida a sufficienza, modellare una pallina tra le mani.
    Infilare la matita nella testa.
    matfol1matfol2

 

 

 

 

 

  • Modellare due occhi, il naso, la bocca e le orecchie. Cambiare colore di pasta da modellare a secondo della parte che si prepara.
    matfol3 matfol4

 

 

 

  • Modellare il berretto. Lavorare un po’ di pasta da modellare, stenderla e ritagliarci un triangolo. Arrotolare il triangolo intorno alla testa in modo da formare il berretto.
    matfol7 matfol8 matfol5

 

 

 

 

  • Con lo stuzzicadenti (o lo spiedino) disegnare un buco al centro di ogni occhio e della bocca.
    matfol6

 

 

 

 

 

  • Aiutate il bambino a sfilare con delicatezza la testa completa dalla matita. Mettete la testa del folletto nel forno e cuocetela.
  • Quando sarà cotta e raffreddata, incollarla sulla matita!
    matita personalizzata
Le matite folletto, 10.0 out of 10 based on 1 rating

Tags: ,

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


8 × = quaranta otto

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>