Maschera veneziana dal naso lungo

I veneziani avevano l’abitudine di vestirsi in maschera in molte occasioni e non solo durante il periodo di Carnevale. Il motivo era, naturalmente, quello di non essere riconosciuti. Questa maschera del Carnevale veneziano può essere dipinta di bianco o nero oppure essere personalizzata e decorata con colori, paillette e perline.


A COSA SERVE

  • Conoscere il Carnevale di Venezia
  • Realizzare da soli una maschera tradizionale
  • Sviluppare la creatività
  • Sviluppare la manualità

COSA SERVE

  • Un palloncino da gonfiare
  • Carta di giornale
  • Colla vinilica
  • Nastro adesivo
  • Una ciotola piena d’acqua
  • Un pennarello
  • Un pennello per la colla
  • Un pennello per la tempera
  • Tempera
  • Paillette e perline (facoltativo)
  • Un taglierino utilizzato da un adulto o delle forbici
  • Un nastro diviso in 2 pezzi

REALIZZAZIONE DELLA MASCHERA

  • Gonfiare il palloncino fino a farlo diventare della stessa misura della testa del bambino.
  • Spiegare al bambino come realizzare un lungo cono di carta di giornale. Sarà il naso a forma di becco.
  • Incollare il naso al centro del palloncino, con del nastro adesivo. Spiegare al bambino come piegarlo leggermente verso il basso.


  • Spiegare al bambino come ritagliare delle strisce di carta di giornale. Ci vuole circa un mezzo giornale per ottenere una maschera sufficientemente solida.
  • Con un pennarello, tracciare una linea sul palloncino per delimitare la zona del viso. Mettete il palloncino sopra una tazza (o altro supporto) in modo che il bambino possa incollare le strisce di carta senza dovere tenere il palloncino perché non rotoli.
  • Bagnare le strisce di carta immergendole una dopo l’altra nell’acqua.

 

 


  • Mettere le strisce sul palloncino, sulla zona del viso, sovrapponendole e incrociandole.


  • Con un pennello, passare una strato di colla su ogni strato di carta. Attenzione a non mettere della colla sul palloncino! La prima pennellata di colla deve essere passata sulla prima copertura di carta.
  • Lasciare asciugare vicino ad una fonte di calore.

 

 



  • Quando la maschera è asciutta, bucare il palloncino e toglierlo.
  • Disegnare gli occhi e la bocca.
  • Ritagliare le sagome degli occhi (e della bocca, se il bambino lo desidera). Questo lavoro deve essere fatto da un adulto.
  • Con le forbici, ritagliate e regolate i bordi della maschera in modo che abbia una forma ovale.

 

 

 


  • Non resta che dipingere la maschera di bianco, per una maschera tradizionale, o decorarla con tempera, colori, paillette e perline, per una maschera più originale e personale.

 

 

 

 


  • Incollate un nastro su ogni lato della maschera per indossarla.
Maschera veneziana dal naso lungo, 7.8 out of 10 based on 4 ratings
GD Star Rating
loading...
Autore :

Tags: ,

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


sei − 5 =

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>