Maschera primitiva

Una maschera primitiva per giocare a travestirsi o per una festa di Carnevale. Realizzare con i bambini questa maschera rappresenta un’occasione di parlare con loro delle antiche culture primitive e della loro arte.



 

 

A COSA SERVE

  • Preparare Carnevale
  • Imparare a fare dei nodi
  • Scoprire l’arte primitiva

COSA SERVE

  • Cartone ondulato nelle tonalità del marrone
  • Fogli di carta colorata
  • Forbici
  • Una perforatrice
  • Filo di rafia
  • Colla

REALIZZAZIONE DELLA MASCHERA PRIMITIVA
Questa maschera è facile da realizzare e, per i più piccoli, è una buona occasione per allenarsi a fare dei nodi.
Aiutate il bambino a:

  • Ritagliare un quadrato di cartone ondulato di 35 x 35 cm.
  • Fare un puntino al centro del quadrato per visualizzarlo.
  • Disegnare e ritagliare le sagome degli occhi e della bocca intorno al centro del quadrato.

 

 

 


  • Con la perforatrice, fare una serie di buchi nella parte superiore della maschera.

 

 

  • Ritagliare due rettangoli di carta colorata rossa ed incollarli sul retro degli occhi della maschera.

 

 



  • Bucare e ritagliare la parte rossa, facendo in modo che rimanga un bordo rosso, come nell’immagine.

 

 



  • Ritagliare forme irregolari e di diversi colori ed incollarle una sopra l’altra. Incollarle sulla bocca, sulla facciata della maschera. Ritagliare la sagoma della bocca.


  • Tagliare pezzi di filo di rafia da 20 a 30 cm di lunghezza ed annodarli a gruppi di tre. Infilarli nei buchi fatti sulla testa della maschera e bloccarli con un secondo nodo.

 

 



  • Ritagliare due strisce di cartoncino (di circa 2 x 29 cm), incollarle (o graffettarle) ai lati della maschera e chiuderle ad anello a misura della testa del bambino, per indossare la maschera. In alternativa, si può usare del filo elastico.
Maschera primitiva, 10.0 out of 10 based on 2 ratings
GD Star Rating
loading...
Autore :

Tags: ,

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


quattro + 3 =

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>