La scatola anti parolacce

Per i bambini, è sempre difficile resistere al fascino delle parolacce. Vi proponiamo quindi un’idea semplice per lottare contro l’uso della parolaccia in casa: la scatola anti parolacce. Questa scatola aiuta i bambini a stare attenti al proprio linguaggio e a controllare le parole che dicono, per lo meno in vostro presenza, multandoli ogni volta che ne diranno una.

 COME FUNZIONA
Il funzionamento della scatola anti parolacce è semplice e basato su 5 principi di base:

  • Una parolaccia = una multa versata nella scatola anti parolacce
  • Attenzione, la regola si applica a tutta la famiglia! I bambini prendono esempio e sono sensibili alle ingiustizie, gli adulti devono quindi essere i primi a dare il buon esempio, eliminando le parolacce dal proprio vocabolario o prendendo una multa.
  • L’utilizzo della cifra accumulata nella scatola anti parolacce dovrà andare a beneficio di tutta la famiglia.
  • La multa deve essere giusta e proporzionata alla paghetta ricevuta dai bambini e alla frequenza delle parolacce nelle loro frasi. Lo scopo è educativo ed un sistema troppo repressivo può produrre il risultato opposto.
  • Ogni mese, ogni trimestre o una volta all’anno, basta rompere il coperchio di carta e recuperare la somma accumulata.
  • Contate i soldi con i bambini, affinché essi si rendano conto del numero di parolacce che rappresentano. Aiutateli, eventualmente, a fare il calcolo.
  • Utilizzate il contenuto della scatola dopo che, tutti insieme, avrete deciso quello che volete farne.

COSA SERVE

  • 1 scatola di conserva
  • Colla
  • Forbici
  • Carta colorata
  • Cartoncino nero
  • Compasso
  • Nastro adesivo


REALIZZAZIONE
Secondo l’età del vostro bambino, aiutatelo a:

  • Lavare ed asciugare la scatola di conserva
  • Misurare la scatola e calcolarne la circonferenza e l’altezza.
  • Utilizzare circonferenza e altezza della scatola per disegnare un rettangolo su carta colorata (circonferenza=base del rettangolo – altezza=altezza del rettangolo).


  • Con un compasso, disegnare su un altro foglio di carta colorata, un cerchio della stessa circonferenza della scatola di conserva. Utlizzando lo stesso punto centrale, disegnare un secondo cerchio più grande, uguale alla circonferenza + 2 cm. Questo cerchio diventerà la parte superiore della scatola anti parolacce. Cercate quindi di utilizzare un foglio di carta tipo cartoncino o abbastanza resistente.

 

 


  • Ritagliare il rettangolo ed il disco in carta.

 

 

  • Ritagliare delle linguette intorno al disco di carta partendo dal bordo e fermandosi a livello del cerchio più piccolo. Piegare ogni linguetta.

 

 

  • Incollare un pezzo di nastro adesivo al centro del disco in carta. Disegnare e ritagliare un rettangolo sul pezzo di nastro adesivo (circa 2,5 cm di lunghezza + 0,5 cm di larghezza).

 

 

  • Mettere il coperchio di carta sopra alla scatola di conserva. Piegare le linguette ed incollarle intorno alla scatola, chiudendola.

 

 


  • Arrotolare il rettangolo di carta colorata, rivestendo la scatola ed incollarlo.

 

 

  • Sul foglio di cartoncino, disegnare e ritagliare una grossa etichetta a forma di T. Ritagliate una seconda etichetta rettangolare ed incollarla sull’etichetta a forma di T. Scrivere MULTE PAROLACCE sull’etichetta.

  • Decorare l’etichetta e la scatola.

 

 

  • Incollare l’etichetta sul dorso della scatola anti parolacce.
  • La scatola anti parolacce è terminata!
La scatola anti parolacce, 6.5 out of 10 based on 30 ratings
GD Star Rating
loading...
Autore :

Tags: ,

Un commento a La scatola anti parolacce

  1. Marty scrive:

    molto educativo

    GD Star Rating
    loading...

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


1 + = sette

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>