La potabilizzazione dell’acqua

Prima di arrivare ai nostri rubinetti l’acqua deve passare attraverso un processo di trattamenti che servono a:

  • Eliminare sostanze dannose alla salute umana;
  • Eliminare odori e sapori sgradevoli;
  • Renderla limpida.

(Cliccare sull’immagine per stamparla)

LE FASI DEL TRATTAMENTO

▪   La captazione: l’acqua è generalmente prelevata da una fonte idrica naturale attraverso pompe .

▪   La grigliatura: l’acqua passa attraverso una prima griglia che filtra e blocca i grossi detriti solidi, poi attraverso filtri che trattengono i detriti più sottili.

▪   La sedimentazione e la coagulazione: l’acqua arriva in una vasca di decantazione per consentire a tutte le particelle in sospensione di depositarsi sul fondo della vasca. Un reagente chimico aggiunto all’acqua provoca un’agglomerazione di queste particelle che, trascinate dal loro stesso peso, cadono sul fondo della vasca.

▪   La filtrazione: l’acqua passa attraverso un materiale filtrante (sabbia, antracite o carbone attivo) che filtra i solidi ancora sospesi.

▪   La disinfezione: l’acqua, ormai limpida, deve essere anche privata di batteri, virus e altri inquinanti biologici. E’ quindi sottoposta a disinfezione.

▪   Uscita dall’impianto di potabilizzazione: l’acqua viene immessa nelle tubazioni sotterranee che la trasportano verso grandi serbatoi e quindi verso le nostre case.

Vedi anche>>>
Attività per capire: costruisco un piccolo impianto di depurazione

Tutto il dossier sull’acqua
L’inquinamento dell’acqua
Cosa possiamo fare
Il ciclo naturale dell’acqua

La potabilizzazione dell'acqua, 10.0 out of 10 based on 2 ratings
GD Star Rating
loading...
Autore :

Tags: , , ,

Un commento a La potabilizzazione dell’acqua

  1. SARA scrive:

    Questo sito e’ molto efficace perche’ spiega tutti i passaggi della potabilizzazione dell’ acqua in modo breve e informativo !!!

    GD Star Rating
    loading...

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


× nove = 63

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>