La Befana

di G. Gozzano

Discesi dal lettino

son là presso il camino,

grandi occhi estasiati,

i bimbi affaccendati

a metter la calzetta

che invita la vecchietta

a portar chicche e doni

per tutti i bimbi buoni.


Ognun chiudendo gli ochi,

sogna dolci e balocchi;

e Luca, il più piccino,

accosta il suo visino

alla grande vetrata

per veder la sfilata

dei Magi, su nel cielo,

nella notte di gelo.


Quelli passano intanto

nel lor gemmato manto,

e li guida una stella

nel cielo, la più bella.

Che visione incantata,
nella notte stellata!

GD Star Rating
loading...
Autore :

POESIA DA STAMPARE

Cliccare sull’immagine per stampare la poesia:

la befana_ gozzano

Tags: ,

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


− due = 2

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>