La bandiera dell’unione europea

Il 26 maggio 1986, la bandiera blu con dodici stelle gialle diventa ufficialmente la bandiera dell’Unione Europea. Formati, colori e disegno di questa nostra bandiera sono decisi e fissati, una volta per tutte, qualunque sia il numero di paesi membri. Il numero delle stelle non rappresenta il numero di paesi aderenti e non sarà, quindi, modificato con l’ingresso di nuovi paesi.

STORIA DELLA BANDIERA EUROPEA
La storia di questa bandiera risale al 1955. In quel periodo, l’Unione Europea esisteva esclusivamente come Comunità Europea del Carbone e dell’Acciaio ed era costituita da 6 paesi membri. Nel frattempo, era stata creata un’altra organizzazione che raggruppava un numero maggiore di paesi, il Consiglio d’Europa, il cui scopo era la tutela dei diritti dell’uomo e la promozione dell’identità culturale europea. Il Consiglio d’Europa, alla ricerca di un simbolo che potesse rappresentarlo ha optato per il disegno attuale: un cerchio di dodici stelle dorate su fondo blu.
Su invito del consiglio d’Europa, le altre istituzioni europee hanno adottato la stessa bandiera e, nel 1983, il parlamento europeo ha optato per questo emblema, che diventa ufficialmente la bandiera dell’Europa nel 1986.

LA BANDIERA SIMBOLO DELL’EUROPA
La bandiera europea non è solo il simbolo dell’Unione Europea ma ne rappresenta l’unità e l’identità, in un senso più vasto. Ogni elemento che la compone è stato scelto per la propria simbologia:

  • Il cerchio di stelle dorate rappresenta la solidarietà e l’armonia tra i popoli europei.
  • Il cerchio di dodici stelle è, per tradizione, un simbolo di perfezione e di unità. Il numero 12 corrisponde ai dodici mesi dell’anno e al numero di ore presenti sul quadrante di un orologio. Il cerchio, a sua volta, rappresenta l’unità.

 

Vedi anche>>>
Come disegnare la bandiera europea
Bandiere dei paesi dell’Unione Europea da colorare 

La bandiera dell'unione europea, 7.8 out of 10 based on 4 ratings
GD Star Rating
a WordPress rating system
Autore :

Tags: , , , ,

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


sei − = 2

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>