Il trenino dei diritti

Poesia sui diritti dei bambiniUna bella poesia scritta da Giovanna Corsi che ci parla di uguaglianza e dei Diritti dei bambini. Sul trenino dei diritti salgono bambini cinesi, africani, italiani che ci insegnano che siamo tutti uguali.

Un lungo trenino nella nostra sezione

sta a ricordare di una bella lezione,

quando intorno ad un mappamondo

abbiamo fatto un girotondo.


Ognuno di noi era un vagoncino,

ci tenevamo per mano come un trenino.

Su ogni vagoncino, così per giocare,

facevamo salire chi voleva girare,

chi voleva con noi in un Paese arrivare

dove c’erano bambini che stavano a guardare.


La cosa più bella che abbiamo notato,

con la fantasia di cui ognuno è dotato,

che tutti i bambini sono tutti uguali

siano essi cinesi, africani o italiani.


Abbiamo girato con grande baldanza

imparando che nel mondo 
ci deve essere uguaglianza.

GD Star Rating
loading...
Autore :

POESIA DA STAMPARE

Clicca sulla poesia per stamparla:

Poesia sui diritti dei bambini

Tags:

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


7 − due =

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>