Il primo latte: da 0 a 6 mesi

Il latte materno è in grado di evolversi e di modificarsi giorno dopo giorno in modo da garantire al neonato il proprio fabbisogno ma, per tutte le mamme che hanno fatto una scelta diversa o che non possono allattare al seno, esistono latti artificiale in grado di rispondere perfettamente al fabbisogno nutrizionale del neonato.

Il primo latte artificiale da dare al bambino è il latte identificato con la formula 1, con una composizione molto vicina al latte materno.

Il latte materno contiene la giusta dose di ferro, calcio, grassi, carboidrati, minerali e vitamine). E’ un latte in grado di modificarsi anche durante la giornata e di cambiare in funzione della quantità di poppate. Salvo in casi in cui la mamma soffre di gravi carenze alimentari, o in caso di malattia, un neonato allattato al seno non rischia né sovralimentazione, né malnutrizione.

I primi latti, chiamati latti 1, sono concepiti per essere più simili possibile al latte materno, anche se non sono del tutto “su misura” come quest’ultimo.

Vedi anche>>>
Il latte materno
Il latte numero 1
Il latte da 6 a 12 mesi
Il latte di crescita
La nutrizione dei bambini da 0 a 3 anni

Tutto la rubrica Cura e salute del neonato 

Il primo latte: da 0 a 6 mesi, 4.6 out of 10 based on 7 ratings
GD Star Rating
loading...
Autore :

Tags:

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


− 2 = quattro

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>