Il linguaggio da 6 a 12 mesi

Verso il sesto mese, il neonato inizia a emettere semplici sillabe come “ma“, “pa“, “da“. Questi suoni, nel primo periodo, non sono legati a niente di preciso ma, potrete rapidamente aiutare il vostro bambino a dare un senso al suo chiacchierio nominando e mostrandogli tutto quello che lo circonda.

Dai 6 ai 12 mesi, il vostro bambino passerà progressivamente da sillabe senza senso ad un linguaggio da bebè. Suoni e sillabe messe insieme e comprese soltanto dai suoi intimi, prenderanno progressivamente senso.

Al primo anno d’età, un bambino possiede qualche parola più o meno ben articolata ed associata al senso. In genere,  la comprensione precede la formulazione. Un bambino capisce quello che gli è detto o richiesto ( a condizione che le istruzioni siano semplici) prima ancora di riuscire ad esprimersi.

Provate a fare questo test molto semplice: mettete in un posto preciso ed accessibile un oggetto perfettamente conosciuto ed identificato dal bambino (per esempio il grosso camion rosso poggiato sul tappeto). Chiedete quindi al vostro bambino di darvi “il grosso camion rosso che si trova sul tappeto”. La prima volta che lo farà, sarà emozionante!

Vedi anche>>>
Lo sviluppo del neonato a 6 mesi 

Il linguaggio da 6 a 12 mesi, 6.4 out of 10 based on 22 ratings
GD Star Rating
loading...
Autore :

Tags:

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


− due = 4

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>