27 GENNAIO: PERCHE' NESSUNO DIMENTICHI LA SHOAH

Il Giorno della Memoria: per sapere e non dimenticare

CHILDREN WHO SURVIVED AUSCHWITZ CONCENTRATION CAMP AFTER LIBERATIONTutto è iniziato nel 1933 con la proclamazione delle leggi razziali. Queste leggi, volute dal governo nazista di Hitler, stabilirono che tutte le persone di religione ebraica fossero private di molti diritti, arrestate e mandate in campi di lavoro forzato e di sterminio (o campi di concentramento).

Molti di questi campi erano stati costruiti in Polonia, un paese dove vivevano molti ebrei.

Stessa sorte toccò

OR

per sapere

Vuoi ricevere gratuitamente il numero da stampare del Giornale di Cose per Crescere del mese di gennaio 2016?
Scrivi a redazione@cosepercrescere.it

 

Il Giorno della Memoria: per sapere e non dimenticare, 10.0 out of 10 based on 1 rating

GD Star Rating
loading...
Autore :

Tags: ,

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


+ 1 = sei

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>