Il corvo e la volpe

Il corvo e la volpeLa famosa favola di Esopo, ripresa da Fedro e più tardi da Jean de La Fontaine. La storia narra di un corvo che dopo avere trovato un bel pezzo di formaggio, si posò sul ramo di un albero per mangiarselo in tutta tranquillità. Arrivò una volpe che, addocchiato il formaggio succulento, decise di rubarglielo. E giocò d’astuzia…

“Che belle penne che hai” esclamò, “Se la tua voce è bella come le tue penne, tu sei di cisuro il re degli uccelli! Ti prego… Fammela sentire!”

Il corvo sentendosi lusingato, aprì il becco per iniziare a cantare… fecendo cadere il formaggio. La volpe lo afferrò al volo e gli disse:“Se poi, caro il mio corvo, tu avessi anche il cervello, non ti mancherebbe proprio altro, per diventare re”!

La morale di questa favola è che l’intelligenza vale ben più della bellezza o della vanità.

Puoi stampare l’adattamento di Jean de La Fontaine e colorare il disegno.

Il corvo e la volpe, 10.0 out of 10 based on 1 rating
GD Star Rating
loading...
Autore :

FAVOLA DA STAMPARE

Clicca sull’immagine per stampare la favola di Jean de La Fontaine:

Il corvo e la volpe

Il corvo e la volpe, 10.0 out of 10 based on 1 rating

Tags: ,

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


8 + tre =

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>