I polmoni

I polmoni, rivestiti di surfattante, sono pronti a ricevere l’ossigeno che respirerà il bambino dal momento della nascita. Il rischio di aderenza dei polmoni non esiste più, anche se il bambino dovesse nascere prima del termine. Al momento della sua prima inspirazione, l’aria riempirà gli alveoli dell’albero polmonari e renderà operativi i muscoli respiratori.

L’immissione d’aria nei polmoni avrà un’altra conseguenza, un cambiamento a livello del corpo. Il cuore del feto, infatti, non funziona come un cuore normale.

L’atrio destro e l’atrio sinistro del feto sono collegati dal foro di Botallo che si chiude alla prima respirazione del bambino, provocando la separazione dei due atrii.

La circolazione sanguigna del bambino si avvierà al momento della nascita. L’inizio della respirazione e il taglio del cordone ombelicale interrompono definitivamente la circolazione tramite la placenta.

 Il bambino al momento del parto >>>


I polmoni, 10.0 out of 10 based on 1 rating
GD Star Rating
loading...
Autore :

Tags: , , ,

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


uno + = 10

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>