Gratin di zucchine

Il gratin di zucchine è un piatto estivo, semplice da preparare e molto gustoso, nonché un ottimo modo per far mangiare le verdure ai bambini! Perfetto da usare come contorno, può anche essere servito con un’insalata verde, per un pranzo fresco e leggero.

 

 

 

Ingredienti per 4 persone:

  • 750 gr. di zucchine
  • 1 pomodoro tagliato a pezzetti
  • 1 cipolla tagliata a pezzetti
  • 1 cucchiaio di parmigiano grattugiato
  • 2 uova
  • Scorza grattugiata di 1/2 limone
  • Pan grattato q.b.
  • Sale e pepe q.b.
  • 2 cucchiai d’olio extra vergine d’oliva
  • Un pezzetto di burro

COME FARE IL GRATIN DI ZUCCHINE

  • Lavare e asciugare le zucchine. Tagliarle a rondelle.

 

 


  • Accendere il forno a 180°C.
  • Fare soffriggere la cipolla in una padella antiaderente. Aggiungere le zucchine e cuocerle a fuoco medio, avendo cura di aggiungere, eventualmente un po’ d’acqua se si dovessero asciugare troppo. Spegnere il fuoco.

 

 

 

  • Con il dorso di una forchetta, schiacciare tutte le zucchine.

 

 


  • Aggiungere il pomodoro lavato, asciugato e tagliato a pezzetti. Mescolare.

 

 


  • Aggiungere la scorza di limone grattugiata e il parmigiano grattugiato. Mescolare. Salare e pepare q.b.

 

 


  • Sbattere le 2 uova e aggiungerle al composto. Mescolare, amalgamando bene tutti gli ingredienti.

 

 


 

 

  • Imburrare una teglia da forno e versarvi il composto.

 

 


 

 

  • Cospargere il composto con del pane grattato, aggiungere un filo d’olio ed infornarlo.

 

 


 

 

  • Lasciare cuocere il gratin di zucchine per circa 35/40 minuti, fino a quando non avrà un bel colore dorato.

 

 

 

Gratin di zucchine, 8.0 out of 10 based on 2 ratings
GD Star Rating
loading...
Autore :

Tags: , , , ,

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


+ sette = 12

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>