Gnocchi di patate

Preparare gli gnocchi di patate non è poi così difficile! Ecco quindi la ricetta degli gnocchi, spiegata ed illustrata passo dopo passo, con tutti i nostri consigli. Gli gnocchi di patate costituiscono un primo apprezzato da tutti ma particolarmente dai bambini! Sono ottimi conditi con un buon pesto genovese, con un classico ragù, con il formaggio gorgonzola oppure alla Sorrentina, conditi con salsa di pomodoro, mozzarella e basilico e gratinati al forno. Una delizia!

E per i nostri piccoli “chef“, abbiamo preparato una ricetta da stampare. Se non temete di avere un pò di farina sparsa per la cucina, preparate tanti gnocchi di patate con loro, ne saranno entusiasti e come saranno orgogliosi di fare assaggiare un loro piatto agli altri membri della famiglia o agli amici!

Vedi anche>>>
Tutti i nostri consigli per cucinare con i bambini
Tutte le ricette  da fare con i bambini

 

[download file=”http://www.cosepercrescere.it/wp-content/uploads/2013/03/gnocchi_scheda1.pdf” title=”Ricetta per piccoli masterchef”]

 

 

Ingredienti (per 4 persone):

  • 1 kg di patate (meglio se rosse e farinose)
  • 3 etti di farina
  • 1 uovo
  • Sale q.b.

COME FARE GLI GNOCCHI DI PATATE

  • Lavare le patate e metterle, senza sbucciarle, in una pentola ricoprendole d’acqua salata.

 

 


 

  • Lessare le patate.
  • Sbucciare le patate ancora calde e schiacciarle utilizzando uno schiacciapatate. Lasciare cadere l’impasto di patate su un piano di lavoro infarinato.

 



 

  • Aggiungere la farina, l’uovo, un pizzico di sale e impastare lavorando l’impasto fino a quando risulterà morbido e omogeneo senza avere la tendenza ad attaccarsi alle dita. Se fosse troppo molle, aggiungete altra farina, poco a poco.

 

 


 

  • Dividere l’impasto a pezzi e, con le mani, formare dei filoncini di 2 o 3 cm di spessore.


 

 

 

  • Tagliarli in tanti pezzetti e metterli mano a mano su un piano infarinato.

 

 


 

  • Per dare agli gnocchi la classica rigatura, passarli uno dopo l’altro sul dorso di una forchetta, senza schiacciare troppo.

 

 


 

  • Lasciare riposare gli gnocchi per almeno 15 minuti.
  • Per farli cuocere, immergerli in acqua salata bollente e scolarli appena tornano a galla.
  • Aggiungere il condimento.

 

Gnocchi di patate, 10.0 out of 10 based on 1 rating
GD Star Rating
loading...
Autore :

Tags: , , ,

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


9 × = nove

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>