Fuoco degli esploratori

Un’attività per fare scoprire e spiegare ai bambini che il sole può anche bruciare! Un lavoretto per capire come il fuoco si può accendere in maniera spontanea e diventare pericoloso. I bambini impareranno ad accendere un fuoco, utilizzando solo una lente d’ingrandimento e l’energia dei raggi solari. Un modo ludico per sensibilizzare i bambini ai pericoli del sole ed iniziare a parlare di energia solare.

 

 

 

A COSA SERVE

  • Capire cos’è l’energia solare
  • Imparare ad accendere un fuoco senza fiammiferi e senza accendino
  • Sperimentare
  • Capire il fuoco per valutarne i rischi
  • Sviluppare la curiosità
  • Sviluppare lo spirito d’osservazione
  • Imparare a sperimentare

COSA SERVE

  • Ramoscelli secchi e erba secca
  • Lente d’ingrandimento
  • Pazienza
  • Un secchio d’acqua
  • Una giornata di grande sole

COME ACCENDERE IL FUOCO DEGLI ESPLORATORI

Sperimentare e lavorare con i bambini sul tema del fuoco, non è un’attività senza rischi. Cogliete quindi l’occasione per sensibilizzare i bambini ai pericoli del fuoco, ai comportamenti che fanno correre questi rischi e ai comportamenti da adottare per non correrne. Tenete sempre un secchio pieno d’acqua a portata di mano.

Spiegate ai bambini che state per accendere un fuoco, utilizzando solo l’energia solare.

  • Iniziate col preparare uno spazio, un’area al riparo del vento, ripulita da foglie, erbe, ramoscelli e da tutto quanto potrebbe infiammarsi. Potete chiedere al bambino di ripulire perfettamente quell’area con una scopa e di fare in modo che si veda solo terra o pietra.

 

 


 

 

  • Chiedete al bambino di preparare un mucchietto di ramoscelli secchi ed erba secca.

 

 


 

 

  • Fate vedere al bambino come i raggi del sole, se si concentrano sulla lente della lente d’ingrandimento, possono diventare molto caldi: chiedete al bambino di mettere la mano sotto alla lente d’ingrandimento e di toglierla appena sentirà il calore del sole che aumenta. Aiutatelo ad orientare la lente d’ingrandimento in modo che rimandi i raggi del sole in un punto preciso, creando un punto luminoso, ad esempio sulla mano (per evitare di scottarsi, passate della crema solare protettiva sulla mano del bambino, prima d’iniziare l’esperimento).

 

 

 

 

 

  • Fate vedere al bambino come accendere il fuoco, utilizzando la lente d’ingrandimento per concentrare e mandare i raggi solari sull’erba secca e i ramoscelli secchi. Quando inizierà ad uscire del fumo, iniziate a soffiare leggermente sull’erba secca, fino ad innescare il fuoco.
  • Quando l’esperimento sarà finito, ricordatevi di rovesciare tutta l’acqua del secchio sul fuoco, anche se vi sembra spento.

Fuoco degli esploratori, 7.4 out of 10 based on 5 ratings

GD Star Rating
loading...
Autore :

Tags: , , ,

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


8 − = sette

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>