La festa della mamma

Da sempre, in tutte le civiltà, la figura centrale della famiglia è sempre stata la madre. Le civiltà primitive celebravano la terra e la madre, gli antichi greci onoravano Rea, madre di Zeus, gli antichi romani festeggiavano le Matronalia in onore di Giunone. 

Con il cristianesimo, le feste pagane vennero abolite e dimenticate e Maria, madre di Gesù divenne il simbolo della maternità.

Nel XVI secolo, gli inglesi festeggiavano il giorno delle madri, the mothering day. Questo giorno era diventato un’occasione per prendere un giorno di ferie ed andare a trovare la propria mamma, portandole una torta.

Nel 1872, a Boston, negli Stati Uniti, Julia Ward Howe propose d’instaurare una festa della mamma ed è solo nel 1907 che quest’idea raggiunse le altre città. Un’altra donna americana, di Philadelphia, portò avanti la proposta e, nel 1914, il Presidente degli Stati Uniti, Woodrow Wilson, proclamò ufficialmente la seconda domenica di maggio come giorno in cui si sarebbero festeggiate tutte le mamme.

Da quel giorno, le mamme sono festeggiate una volta all’anno in tutto il mondo, anche se le date e le tradizioni non sono tutte uguali. In Etiopia, per esempio, la data della festa della mamma non può essere stabilita in anticipo perché dipende dalla fine del periodo delle piogge!

Vedi anche>>>
Tutti i lavoretti per la festa della mamma
Auguri alla mamma in tante lingue 

La festa della mamma, 10.0 out of 10 based on 2 ratings
GD Star Rating
loading...
Autore :

Tags: , ,

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


+ cinque = 7

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>