Costruiamo un polpo!

Lavoretto per l'estate: il polpoCome fare un polpo molto simpatico usando un piatto di carta e della pasta tipo piccole penne: un lavoretto adatto ai bambini più piccoli e facile da fare, da proporre durante le vacanze estive. Dovrete solo aiutarli a bucare il piatto sul bordo per annodare i tentacoli.

Costruiamo un polpo!, 10.0 out of 10 based on 1 rating

A COSA MI SERVE

  • Divertirmi
  • Imparare a creare con poco
  • Sviluppare la fantasia
  • Per i più piccoli: esercitare la precisione imparando ad infilare le penne nel filo di lana o cotone

COSA MI SERVE

  • 1 piatto di carta
  • Pasta del tipo piccole penne sottili (36 penne)
  • Tempera di diversi colori
  • Filo di lana colorata
  • Pennarello nero
  • Perforatrice o forbici
GD Star Rating
a WordPress rating system
Autore : , 29/04/2017

COME FARE IL POLIPO CON IL PIATTO DI CARTA

Spiegare al bambino come (o aiutarlo a):

  • Dipingere la pasta con vari colori di tempera e lasciarla asciugare.
  • Con la perforatrice (o la punta delle forbici), fare 8 buchi nel bordo del piatto, su circa metà del perimetro.
    polpo_piatto_01 SM polpo_piatto_02 SM

 

 

 

 

 

  • Ritagliare 6 fili di lana di circa 25 cm di lunghezza l’uno.
  • Infilare la pasta alternando i colori sui fili di lana (circa 6 per filo) dopo avere fatto un grosso nodo (più grosso del buco della pasta) ad una delle estremità di ogni filo.
    polpo_piatto_03 SM polpo_piatto_04 SM

 

 

 

 

 

  • Infilare l’altra estremità di ogni filo in un buco del piatto e annodarlo. Tagliare il pezzo di filo in eccedenza.
    polpo_piatto_05 SM polpo_piatto_06 SMpolpo_piatto_07 SM

 

 

 

 

 

  • Disegnare occhi, bocca… ecco il polipo!
    polpo_piatto_08 SM

 

 

 

 

Lavoretto per l'estate: il polpo

Costruiamo un polpo!, 10.0 out of 10 based on 1 rating

Tags:

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


3 × = sei

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>