Consigli ai genitori di bambini con allergia o intolleranza alimentare

mother and kid girl having funQualche consiglio per aiutare i genitori di bambini con allergia o intolleranza alimentare a gestire la vita quotidiana del bambino:

 

  • Informate tutta la famiglia, nonni, zii, cugini, parenti, la scuola, gli amici, gli allenatori… dell’allergia di vostro figlio. Più persone sapranno, meglio potranno intervenire in modo giusto se il bambino dovesse avere una reazione allergica.
  • Preparate un elenco dei passi da compiere in caso di emergenza da lasciare ai familiari, agli insegnanti e a tutte le persone che si occupano del bambino: i passi da compiere in caso di reazione allergica, l’ordine e le dosi dei farmaci da somministrare o i contatti da chiamare.
  • Spiegate al bambino, anche se piccolo, cosa succede nel suo corpo se ingerisce certi alimenti.
  • Insegnate al bambino a porre domande (“ci sono noci in questa torta?”) e a rifiutare sistematicamente qualsiasi cibo offerto da persone che non lo conoscono o poco. Il bambino deve anche imparare a non mangiare il cibo degli altri.
  • Imparate a decodificare gli elenchi di ingredienti. Ogni allergene può essere presente sotto varie forme negli ingredienti del cibo.
  • Evitate l’uso del forno a microonde per riscaldare il cibo. Se usato per diversi tipi di alimenti, non è sicuro.
  • Al ristorante, evitate i self service e le formule a “buffet”. Scegliete ristoranti che cucinano direttamente le propri pietanze.
  • Assicuratevi che il bambino sappia come chiedere aiuto in caso di reazione allergica.

Vedi anche>>>
Allergie e intolleranze alimentari spiegate ai bambini

GD Star Rating
loading...
Autore :

Tags:

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


× 9 = sessanta tre

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>