Come si trasmette la pediculosi?

Si pensa che i pidocchi si propaghino da una testa all’altra per contatto diretto, di testa in testa o da capello a capello. I pidocchi non saltano, ma camminano molto velocemente e possono percorrere 23 cm in un minuto, motivo per il quale si è a lungo pensato che saltassero.

La trasmissione indiretta attraverso i vestiti, le federe… è quasi inesistente, il pidocchio, infatti, vive solo sulle nostre teste. Gli studiosi non sono tutti d’accordo, alcuni pensano che il rischio di propagazione sia altrettanto alto per contatto con lenzuola, federe, vestiti… che per contatto diretto.

Gli ultimi studi canadesi sul tema tendono a dimostrare che il contagio indiretto è quasi nullo (esclusa la piscina) quindi, aspettando nuove certezze è preferibile lavare vestiti, lenzuola e federe a rischio e pulire spazzole e pettini con un prodotto antipidocchi.

Il modo di propagazione preferito dai pidocchi è il contatto diretto tra bambini o tra bambini e adulti. Un luogo molto amato dai pidocchi per passare su altre teste è la piscina, perché sanno nuotare! Un altro modo di trasmissione è l’uso promiscuo di pettini, poggiatesta, berretti, capelli, caschi…

Come riconoscere i pidocchi? >>>

Come si trasmette la pediculosi?, 10.0 out of 10 based on 2 ratings
GD Star Rating
loading...
Autore :

Tags: , , , ,

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


× 2 = quattro

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>