Come piegare i palloncini

Per modellare i palloncini e dare loro diverse forme è importante sapere come piegarli. Esistono diversi tipi di torsioni di cui spieghiamo le quattro torsioni più usate nelle sculture di palloncini.

TORSIONE SEMPLICE

  • Permette di dividere il palloncino in due parti e si effettua prendendo il palloncino a due mani e avvolgendolo su se stesso.
    pall_tors1-sm pall_tors2-sm

 

 

 

 

 

 

TORSIONE AD ANELLO

  • Ripiegare il palloncino su se stesso.
    pall_tors3-sm

 

 

 

 

 

  • Chiuderlo nel punto dove si desidera fare la torsione, premendo con le dita.
    pall_tors4-sm

 

 

 

 

 

 

  • Avvolgerlo su se stesso in quel punto.
    pall_tors5-sm

 

 

 

 

 

 

 

TORSIONE AD ORECCHIO
Si usa per fare gli angoli e molto nelle sculture di animali.

  • Fare una prima torsione semplice.
    pall_tors6-sm

 

 

 

 

 

  • Fare una seconda torsione a una distanza più corta.
    pall_tors7-sm

 

 

 

 

 

 

  • Avvolger una torsione sull’altra.
    pall_tors8-sm

 

 

 

 

 

 

 

TORSIONE A MELA
Si usa per fare la sciabola, il fiore…

  • Appoggiare un dito sul nodo e spingerlo delicatamente all’interno del palloncino per circa 3 o 4 cm.
    pall_tors9-sm

 

 

 

 

 

 

  • Con l’altra mano, pinzare delicatamente il palloncino a livello del nodo rientrato, prenderlo e fare una torsione.
    pall_tors10-sm pall_tors11-sm

 

 

 

 

 

 

GD Star Rating
a WordPress rating system
Autore : , 16/12/2016

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


8 − = tre

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>