Come addormentare un neonato da 0 ai 3 mesi

neonato non dormeOgni bambino ha un rapporto personale con il sonno. Per riuscire a dormire tutta la notte (5 o 6 ore di fila senza nutrirsi) prima dei 3 mesi, un neonato deve aver fatto il pieno di energie ed avere sintonizzato il proprio orologio biologico.

Potete però aiutarlo a dormire meglio con qualche piccolo accorgimento:

  • Assicuratevi che l’ambiente sia confortevole: Il lettino deve essere asciutto, la temperatura della stanza idonea (20°C o 21°C), non ci devono essere rumori fastidiosi, i vestiti devono essere appropriati, l’aria deve essere salubre;
  • Poco alla volta, cercate di abituare il bambino ad addormentarsi da solo, senza essere attaccato al seno o in braccio. Mettetelo nel suo lettino prima che sia completamente addormentato, magari dopo una ninna nanna e il bacino della buona notte;
  • Evitate di associare il momento del sonno ad un momento in cui si beve. Per esempio, dategli da bere dopo il pisolino e non prima;
  • Non dimenticate che tutto ciò che può ricordargli la sua vita “in pancia” lo tranquillizza: essere cullato, il caldo, l’odore della mamma…;
  • Fino a 2 mesi di vita, in caso di sonno agitato, provate ad avvolgerlo in una copertina;
  • Dategli la poppata notturna in un’atmosfera “notturna”, con luce soffusa e in silenzio. In questo modo, lo aiuterete a distinguere il giorno dalla notte.
Come addormentare un neonato da 0 ai 3 mesi, 10.0 out of 10 based on 2 ratings
GD Star Rating
loading...
Autore :

Tags: ,

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


1 × uno =

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>