AUGURI DI BUONA PASQUA

biglietto pulcinoAuguri di Buona Pasqua da creare con i bambini o pronti da stampare e da mandare ad amici e parenti. Idee di biglietti d’auguri di Buona Pasqua un po’ diversi, lavoretti manuali da proporre ai bambini, spiegati con tutorial fotografico e istruzioni dettagliate. Pulcini, coniglietti, uova di Pasqua, biglietti pop up e auguri animati per augurare Buona Pasqua! Troverete inoltre una selezione di biglietti d’auguri pronti per essere stampati e inviati.

Auguri di Buona Pasqua
Un biglietto di auguri di Buona Pasqua da fare con i...
Gallina porta auguri
Come fare un biglietto di auguri di Pasqua, divertente e...
Buona Pasqua al cioccolato…
Un biglietto d'auguri di Buona Pasqua divertente e pronto...
Un coniglio per un augurio
Auguri di Pasqua da stampare con un tenero coniglietto...
Auguri di Buona Pasqua da stampare
Un biglietto d'auguri di Buona Pasqua pronto da stampare e...
Auguri di Pasqua da un coniglio
Un bel biglietto d'auguri di Buona Pasqua a forma di...
Auguri di Pasqua da un disegno
I disegni colorati dai bambini possono essere trasformati...
Auguri di Pasqua in 3D
Un biglietto d'auguri di Pasqua in 3D, con un simpatico...
Biglietti d’auguri di Pasqua da stampare
Biglietti d'auguri di Pasqua pronti per la stampa, da...
Auguri di Pasqua con l’uovo
Questo biglietto d'auguri di Pasqua è decorato con un bel...
Un biglietto di auguri animato per Pasqua
Questo biglietto d'auguri racchiude una sorpresa al suo...

BIGLIETTI DI AUGURI DI BUONA PASQUA

E’ tradizione farsi gli auguri il giorno in cui si celebra la Pasqua, una festa importante sia per i cristiani che per il popolo ebraico. La Pasqua ebraica, chiamata Pesach (pasa’, in aramaico), celebra la liberazione degli Ebrei dall’Egitto grazie a Mosè e riunisce due riti: l’immolazione dell’agnello e il pane azzimo. La parola ebraica pesach significa “passare oltre”, “tralasciare”, e deriva dal racconto della decima piaga, nella quale il Signore vide il sangue dell’agnello sulle porte delle case di Israele e “passò oltre”, colpendo solo i primogeniti maschi degli egiziani, compreso il figlio del faraone.  Per i cristiani, la Pasqua celebra la risurrezione di Gesù, e l’avvento del Regno di Dio[5]. Con la passione, Cristo si è immolato per l’uomo, liberandolo dal peccato originale e riscattando la sua natura ormai corrotta, permettendogli quindi di passare dai vizi alla virtù.