VESTITI PER HALLOWEEN

costumi halloIdee di costumi per Halloween per bambini. Vestiti di Halloween da fare in casa per la sera del 31 ottobre 2017. Costumi spaventosi per travestirsi da strega, vampiro, pirata, fantasma… da realizzare con accessori facili da fare e vecchi vestiti, pezzi di stoffe o lenzuola recuperati in casa. I vestiti possono essere arricchiti con una serie di accessori da costruire facilmente con i bambini: cappelli, unghie, maschere di Halloween e trucchi da paura. Tutti i bambini amano travestirsi in personaggi immaginari e la sera di Halloween rappresenta un’occasione veramente unica e divertente per trasformarsi in una strega, un vampiro, un fantasma, un tremendo mostro, uno scheletro… insomma in qualsiasi cosa possa spaventare gli altri! Ed è anche un modo per ridere delle proprie paure.

Occhi finti schifosi
Come fare degli occhi finti per Carnevale, due grossi bulbi...
Maschera da Frankestein
Una maschera da Frankestein per bambini, pronta da...
Maschera da teschio
Una maschera da teschio per bambini, pronta da stampare e...
Cappello da stregone
Un’idea per creare un cappello da apprendista...
Costume da vampiro
Un’idea per un costume da vampiro, da realizzare con...
Il pirata
Come creare un costume da pirata con cose trovate in casa....
Costume da strega
Un'idea di travestimento per confezionare un costume da...
Maschera da zucca
Una Maschera da zucca da realizzare con un piatto di carta...
Maschera da strega dal naso lungo
Un maschera da realizzare per la festa di Halloween, per la...
Maschera di strega sdentata
Una maschera di strega senza denti facile da realizzare con...
Unghie da strega fai da te
Lunghe unghie da strega da realizzare in un attimo per...
Maschera da pipistrello
Come realizzare un maschera di pipistrello per spaventare...
Cappello da strega di Halloween
Da confezionare con un cappello comprato o realizzato da...
Il cappello da pirata
Un capello da pirata triangolare, da preparare per...

VESTITI DI HALLOWEEN

Oltre a risparmiare (particolare non del tutto trascurabile…) creare da soli il proprio costume rappresenta una buona occasione per imparare a sviluppare l’ingegno, la manualità e capire quanto possiamo realizzare con le risorse che abbiamo in casa! Senza dimenticare trucchi e maschere per completare l’opera.
La notte del 31 ottobre, è usanza che i bambini vadano mascherati di casa in casa, chiedendo dolcetti e caramelle con la domanda: “Dolcetto o scherzetto?” La pratica di mascherarsi risale al Medioevo e si rifà alla pratica tardomedievale dell’elemosina, quando la gente povera andava porta a porta a Ognissanti e riceveva cibo in cambio di preghiere per i loro morti, il giorno della Commemorazione dei defunti (il 2 novembre). Questa usanza nacque in Irlanda e Gran Bretagna, sebbene pratiche simili per le anime dei morti si rinvengano anche in Sud Italia. Shakespeare ne menziona la pratica nella sua commedia I due gentiluomini di Verona (1593), quando Speed accusa il suo maestro di «lagnarsi come un mendicante a Hallowmas”.