Il Carnevale di Viareggio

CarnevaleLa città di Viareggio ospita da più di cento anni uno dei più importanti carnevali d’Italia e d’Europa.
Attrazione principale della festività sono i carri, i più grandi e movimentati del mondo, che sfilano sul viale del mare viareggino.

La nascita del Carnevale di Viareggio risale al lontano 1873, quando alcuni borghesi, per protestare contro le eccessive tassazioni, decisero di scendere in piazza mascherati (ovviamente con lo scopo di non farsi riconoscere).

Con il susseguirsi degli anni le maschere sono state sostituite da carri trionfali in stucco, poi in carta pesta modellata, per arrivare alla massima raffinatezza della carta a calco, negli anni ’30 del 900.

I festeggiamenti del Carnevale di Viareggio non si limitano alla sola sfilata di carri ma includono anche un importante torneo di calcio, la “Coppa Carnevale” o “Torneo di Viareggio”. Inizialmente, le squadre partecipanti erano solo una decina ma il torneo si trasformò in un avvenimento extra continentale quando, nel 1978, scese in campo una squadra di Pechino, primo contatto sportivo tra la Cina comunista e l’Europa occidentale.

In contemporanea alla sfilata di carri, nei rioni cittadini di Viareggio sono allestiti numerosi fieristici e gastronomici.

Vedi anche>>>
Il Carnevale
Origini del Carnevale
Il Carnevale di Venezia
Il Carnevale di Ivrea 

Il Carnevale di Viareggio, 10.0 out of 10 based on 1 rating

GD Star Rating
loading...
Autore :

Tags: , , , ,

2 Commenti a Il Carnevale di Viareggio

  1. fabio scrive:

    questo carro appartiene al carnevale di Sciacca, ed è la maschera simbolo del carnevale, ossia il peppe nappa

    GD Star Rating
    loading...
    • Cose per Crescere scrive:

      Grazie della segnalazione e ci scusiamo per l’errore! Ti saremmo grati se ci potessi scrivere a info@cosepercrescere.it dandoci informazioni sul Carnevale di Sciacca.

      GD Star Rating
      loading...

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


7 × due =

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>