Bandiera del Kazakistan

KAZAKISTANLa bandiera del Kazakistan, come la conosciamo oggi, è stata adottata il 4 giugno 1992. La bandiera del Kazakistan è composta da un fondo azzurro con un’aquila che vola sotto un sole raggiante al centro della bandiera. I motivi rappresentati traggono le loro origini dalle tradizioni artistiche e culturali del popolo kazako. Lo sfondo azzurro rappresenta i vari popoli turchi che compongono la popolazione odierna, compresi Tatari, Mongoli, Uiguri e altri. Tra questi popoli l’azzurro ha un significato religioso, rappresenta il dio del cielo Gök-Tanry, “l’eterno vasto cielo blu”; un’interpretazione più moderna è che simboleggi i vasti cieli del Kazakistan e la libertà.

L’aquila dorata. il “berkut” è associata all’impero di Genghis Khan, che governò il Kazakistan e aveva come vessillo una bandiera blu con tale animale. L’aquila si riferisce quindi alla prode storia del popolo che forma la moderna nazione del Kazakistan.

La prima bandiera moderna del Kazakistan era probabilmente costituita da un fondo rosso con al centro la mezza luna e la stella di colore giallo. Con la conquista sovietica la bandiera della repubblica, formatasi con la costituzione del 26 marzo 1937, divenne rossa con la presenza del nome, scritto sia in kazako che in russo, oltre che di falce e martello.

La bandiera della Repubblica Socialista Sovietica fu mantenuta nei primi sei mesi del nuovo Stato del Kazakistan, diventato indipendente il 16 dicembre 1991.

 

GD Star Rating
loading...
Autore :

PER STAMPARE LA BANDIERA

Cliccare sulla bandiera per stamparla:

KAZAKISTAN

Tags:

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


otto × = 8

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>